5 CONTINENTS EDITIONS
 
SHARE

Collana Oggetti rari e preziosi al MANN

Museo Archeologico Nazionale di Napoli

“Questa nuova collana editoriale del MANN è certamente un elemento di novità nel panorama delle pubblicazioni museali” spiega il direttore del Museo archeologico napoletano Paolo Giulierini “e ci teniamo particolarmente, perché è veramente un modo speciale e di grande raffinatezza per far conoscere al pubblico opere uniche che il Museo di Napoli custodisce e che il mondo ci invidia, anche se magari non sono ancora esposte nel percorso museale. Questo ovviamente è il nostro prossimo obiettivo, ma nel frattempo tra i tanti mezzi e i diversi linguaggi introdotti quest’anno per far scoprire e condividere il nostro patrimonio, e la bellezza e le storie qui custodite, ci è sembrato di grande valore introdurre anche questo progetto con un editore prestigioso come 5 CONTINENTS EDITIONS. L’esplorazione visiva che questi libri rendono possibile grazie agli scatti di Luigi Spina un’esplorazione assolutamente impressionante e capace di sorprendere anche chi conosce bene questi oggetti, insieme ai racconti di Valeria Sampaolo che accompagnano con precisione la lettura dell’opera, credo rendano queste pubblicazioni un oggetto che il pubblico potrà collezionare a un costo contenuto, per portare con sé un piccolo pezzo di questo immenso museo”.

Libri rivelatori, libri che ci portano dentro l’opera, tra i decori realizzati da antichi artigiani e dai primi artisti, nelle pieghe della materia e del tempo. Gli scatti di Luigi Spina, i suoi primi piani e gli ingrandimenti, mettono in luce dettagli che sfuggono alla visione diretta di questi oggetti “rari e preziosi” e ci introducono in un universo fatto di mille particolari: nell’abbigliamento e nelle armature delle Amazzoni e dei Greci, nei chiaroscuri dell’argento sbalzato tra Centuari e amorini, nei simboli di rinascita e di morte inseriti con perizia nella decorazione del Vaso blu (metà el I ec. d.C.) che - per buone condizioni di conservazione e per la rarità della tecnica di esecuzione - è uno dei pezzi di maggior pregio del Museo di Napoli.

Data: 17/05/2017 - 17/05/2017

Invito A proposito del libro