5 CONTINENTS EDITIONS
 
SHARE

La pittura in Liguria nel XV secolo

Galleria delle arti

M. Caldera

La pittura in Liguria nel XV secolo è un momento poco noto nel panorama della cultura figurativa italiana, nonostante la presenza di artisti provenienti dalle regioni vicine e la precoce attenzione dei committenti nei confronti delle novità straniere: l'altissima rielaborazione della pittura fiamminga portata avanti da Donato de' Bardi, i soggiorni a Genova e a Savona di Vincenzo Foppa, l'enigma affascinante di Carlo Braccesco sono i principali momenti di una situazione assai complessa. In questo quadro rientrano anche i differenti orientamenti dei principali centri culturali, che non sempre si riconoscono nel capoluogo, e si rivelano talora pronti ad accogliere le tendenze in voga, talora capaci di elaborare un linguaggio autonomo.

Lingua : IT

Dimensioni : 17 x 24 cm

Pagine : 84

Rilegatura : brossura

Illustrazioni : 32 illustrazioni a colori e 2 in b/n

ISBN : 978-88-7439-190-5

Mese | Anno di pubblicazione : Settembre 2005

Prezzo : 12,95 €

Scarica PDF

Prezzo: € 12,95

Suggeriti dall'editore