5 CONTINENTS EDITIONS
 
SHARE

Ingres

Gallery of the Arts

William Hauptman

Jean-Auguste-Dominique Ingres (1780-1867), uno dei discepoli più importanti di Jacques-Louis David, è stato una figura chiave nella pittura dell’Ottocento e ha avuto un ruolo cruciale nello sviluppo dell’arte francese.

Dopo aver iniziato la sua carriera come ammiratore fedele dello stile neoclassico di David, Ingres diventò un pittore straordinariamente eclettico, mettendo in pratica in oltre cinquant’anni di attività stili e nozioni estetiche diversi. La sua pittura inventiva, spesso al limite dell’astrazione lineare, e l’armonia visiva che seppe donare ai temi più disparati incontrarono spesso l’opposizione della critica e del pubblico perché andavano contro i modelli in vigore all’epoca.

Questa monografia comprende un resoconto biografico dettagliato della vita che il pittore condusse nei circoli artistici parigini e romani. Inquadra la sua opera nel contesto dei movimenti artistici del XIX secolo, dalla giovinezza sotto il regime di Bonaparte fino alla Terza Repubblica. Il testo racconta come i suoi quadri riempirono il divario tra le aspettative del pubblico e le sue esigenze personali in materia di pittura. Il volume tratta in particolare dei disegni, dei ritratti e dei nudi, per molti versi straordinariamente moderni nell’approccio.

William Hauptman, specialista nella pittura del XIX secolo, vive in Svizzera, dove ha organizzato diverse mostre concernenti l’arte di quell’epoca. A lui si deve il catalogo ragionato delle opere di Charles Gleyre (1806-1874), contemporaneo di Ingres. 

Lingua : ING

Dimensioni : 17 x 24 cm

Pagine : 108

Rilegatura : cartonato

Illustrazioni : 48 illustrazioni a colori e 8 in b/n

ISBN : 978-88-7439-263-6

Mese | Anno di pubblicazione : Febbraio 2006

Prezzo : 16,95 €

Scarica PDF

Disponibile in:
ING
Prezzo: € 16,95

Suggeriti dall'editore