5 CONTINENTS EDITIONS
 
SHARE

L'artiste collectionneur de dessin - II

De Giorgio Vasari à aujourd'hui

A cura di Catherine Monbeig Goguel
Introduzione di Pierre Rosenberg

Introdotto da Pierre Rosenberg e diretto da Catherine Monbeig Goguel, il libro riunisce otto documenti pronunciati in occasione del secondo simposio internazionale sul disegno antico, al quale sono stati aggiunti due studi a completare il panorama sull'Inghilterra, i Paesi Bassi, l'Italia e la Francia, dal XVI al XX secolo.

Martin Royalton Kisch, Giulio Bora e Stefania Mason prendono in considerazione gli artisti attivi a lungo termine a Londra, Milano e Venezia, da Peter Lely, Bassano e Ambrogio Figino. Le figure principali del XVII secolo, come Jacob de Witt e Jacques Stella, sono studiate da Michiel Plomp e Olivier Bonfait. L'attenzione si concentra su quattro collezionisti attivi tra il 1800 e il 1900, benefattori del museo di Würzburg, Cambridge e Firenze: Martin von Wagner, contemporaneo di Wicar, Charles Ricketts e Charles Shannon, seguaci del movimento arts and crafts e Daniel Horne, un amico di Bernard Berenson. In apertura, Catherine Monbeig Goguel tira le fila di due conferenze: la trasmissione delle rimanenze degli ateliers, le donazioni e scambi tra artisti, le collezioni a scopo didattico e l'affermazione sociale dell'artista collezionista.

Catherine Monbeig Goguel, direttrice emerita della ricerca al musée du Louvre, CNRS, è l'autrice, per 5 Continents editions, di Dessins toscans XVI-XVIIIe siècles-tome II 1620-1800, per il quale ha ricevuto il premio Eugène Carrière.
Pierre Rosenberg, dell'accadémie française, è ex amministratore delegato del musée du Louvre. 

Lingua : FR

Dimensioni : 16,5 x 24 cm

Pagine : 256

Rilegatura : brossura

Illustrazioni : 24 illustrazioni a colori e 100 in b/n

ISBN : 978-88-7439-451-7

Mese | Anno di pubblicazione : Dicembre 2007

Prezzo : 35,00 €

Scarica PDF

Prezzo: € 35,00

Suggeriti dall'editore