5 CONTINENTS EDITIONS
 
SHARE

Agustín Fernández

The Metamorphosis of Experience

Introduzione di Donald Kuspit
Testi di Susan Aberth, Rocío Aranda-Alvarado e Abby McEwen

Alla sua morte nel 2006, Agustín Fernández era considerato tra i più brillanti e inimitabili artisti di Cuba. Sfidando categorizzazioni semplicistiche, il suo lavoro è per lo più riconoscibile oggi per le forme ambigue dall’equilibrio precario, le connotazioni erotiche, gli accostamenti surreali e la tavolozza metallica.

Numerosissime mostre in Europa, Stati Uniti e America Latina hanno fatto conoscere il lavoro di Fernández, che ha partecipato nel corso della sua carriera a più di un centinaio di mostre collettive, al fianco di artisti come Victor Brauner, Hans Bellmer, Salvador Dalí, Max Ernst, Gego, Wifredo Lam, Robert Mapplethorpe, Roberto Matta, Carlos Merida, Francis Picabia e Yves Tanguy, e molti altri. I quadri di Fernández sono presenti in più di trenta musei del mondo, e undici delle sue opere sono nella collezione del Museum of Modern Art di New York. Fernández è inoltre ben noto al grande pubblico in quanto uno dei suoi grandi quadri ha figurato negli anni ottanta nel film di Brian de Palma Vestito per uccidere.

Donald Kuspit è critico d’arte e docente di storia dell’arte e filosofia presso la State University di New York a Stony Brook. Collabora con le riviste “Artforum”, “Sculpture” e “New Art Examiner”, ed è caporedattore di “Art Criticism”.
Susan Aberth è professoressa associata di storia dell’arte e direttrice dei programmi di storia dell’arte del Bard College. È specializzata nell’America Latina ed è interessata soprattutto al surrealismo.
Rocío Aranda-Alvarado è curatrice del Museo del Barrio di New York. Si è specializzata in arte contemporanea, in particolare nell’arte moderna e contemporanea del continente americano, ed è membro associato del Dipartimento di Storia dell’Arte presso il City College di NewYork.
Abby McEwen è assistente professore di arte latinoamericana presso l’Università del Maryland, College Park. Si interessa di arte del XX secolo a Cuba, dell’arte astratta e del concettualismo in generale, così come degli scambi tra diversi paesi dell’America. 

Lingua : ING

Dimensioni : 29 x 30 cm

Pagine : 260

Rilegatura : cartonato con sovracoperta

Illustrazioni : 220 illustrazioni a colori

ISBN : 978-88-7439-630-6

Mese | Anno di pubblicazione : Agosto 2012

Prezzo : 59,00 €

Scarica PDF

Prezzo: € 59,00

Suggeriti dall'editore