5 CONTINENTS EDITIONS
 
SHARE

Mumuye. Sculptures du Nigeria

La figure humaine réinventée

Frank Herreman
Testi di Constantine Petridis

Attraverso quarantuno capolavori e un approccio innovativo questo libro svela la bellezza della scultura figurativa Mumuye.
È solo verso la fine degli anni ’60 che le statue della cultura Mumuye della Nigeria nordorientale sono apparse sulla scena dell’arte europea. Il loro impatto è stato immediato e profondo: gli appassionati di arte africana si meravigliarono dell’interpretazione astratta del corpo umano proposta dagli artisti Mumuye, che ricordava l’approccio all’anatomia degli artisti del movimento cubista ed espressionista. In effetti, le sculture antropomorfiche Mumuye sfoggiano una gamma impressionante di variazioni, che testimoniano la creatività senza freno e l’inventiva illimitata dei loro creatori.
In questo volume, una meticolosa analisi delle straordinarie forme delle figure Mumuye – grazie anche alle fotografie che, prese da diverse angolazioni, mettono in evidenza il loro intrinseco senso del movimento – conduce a un nuovo stile di classificazione che riconosce vari laboratori e anche le mani di singoli maestri. Una sintesi dei pochi studi sul campo esamina il ruolo essenziale delle figure, emblemi di status e rango, i loro legami con i culti ancestrali e le pratiche di guarigione e divinazione.

Frank Herreman è stato direttore del Museo etnografico di Anversa, Belgio, dal 1989 al 1995, e Responsabile Mostre e pubblicazioni del Museum for African Art di New York dal 1995 al 2004.
Constantine Petridis, direttore della collana Visions of Africa di 5 Continents Editions, è curatore di arte africana presso il Cleveland Museum of Art dal 2003.

Lingua : FR

Dimensioni : 24,5 x 34 cm

Pagine : 128

Rilegatura : cartonato

Illustrazioni : 80 illustrazioni a colori e 30 in b/n

ISBN : 978-88-7439-750-1

Mese | Anno di pubblicazione : Luglio 2016

Prezzo : 75,00 €

Scarica PDF

Disponibile in:
FR ING
Prezzo: € 75,00

Suggeriti dall'editore