5 CONTINENTS EDITIONS
 
SHARE

Pretiosa Vitrea

L'arte vetraria antica nei Musei e nelle collezioni private della Toscana

A cura di Fabrizio Paolucci e Giandomenico De Tommaso

Il volume Pretiosa Vitrea, il cui titolo è ispirato alla definizione di vetro presente nell’opera latina Satyricon scritta nel I secolo d.C. da Gaio Petronio, intende dare risalto al patrimonio vitreo conservato nei musei statali della Toscana e in alcune importanti collezioni private della regione. La qualità degli oltre cento reperti presentati è inestimabile e comparabile all’eccellenza dei manufatti in vetro che si possono trovare nei più importanti musei a livello internazionale.
Si trovano qui riuniti i capisaldi dell’arte vetraria romana in Toscana, come il vetro cameo di Torrita di Siena o la chrisografia di Arezzo.
Accanto alle produzioni vitree elitarie è presentata anche un’ampia varietà di reperti che illustrano l’evoluzione delle tecniche di produzione in serie, dall’uso degli stampi fino all’affermarsi del vetro soffiato nella metà del I secolo a.C.. Questa tecnica in particolare dimostrò fin da subito i propri vantaggi rispetto alla tradizionale produzione ceramica non solo in termini di minori costi ma anche di mantenimento inalterato del gusto dei liquidi e dei cibi contenuti.

Fabrizio Paolucci è curatore della collezione di arte classica delle Gallerie degli Uffizi. I suoi campi di ricerca spaziano dalle produzioni vitree di pregio tardoantiche, al collezionismo storico di antichità, a temi legati alla cromia su marmo nel mondo romano. È stato curatore di numerose mostre dedicate sia al vetro antico, che alla ritrattistica romana e ha affiancato alla ricerca scientifica una lunga attività di divulgazione archeologica. 
Giandomenico De Tommaso è professore aggregato di Archeologia e Storia dell’arte greca e romana presso l’Università degli Studi di Firenze e ricercatore presso il dipartimento SAGAS dello stesso Ateneo, per il quale è responsabile scientifico di progetti di ricerca e valorizzazione, tra cui lo studio dell’insediamento romano di Poggio del Molino (Populonia, LI) e la tutela dell’Archivio Enrico Paribeni della Biblioteca Umanistica dell’Università degli Studi di Firenze. Ha diretto numerosi scavi in Italia e a Creta e ha collaborato e coordinato l’allestimento di mostre e musei (Piombino, Genova, Firenze, etc.). I suoi interessi si estendono dagli aspetti delle produzioni vetrarie ai problemi delle produzioni della ceramica greca e romana e della topografia di Atene.

Lingua : IT/UK

Dimensioni : 19 x 25,5 cm

Pagine : 144

Rilegatura : brossura

Illustrazioni : 124 illustrazioni a colori

ISBN : 978-88-7439-804-1

Mese | Anno di pubblicazione : Ottobre 2017

Prezzo : 35,00 €

Prezzo: € 35,00

Suggeriti dall'editore